Continuano senza sosta i controlli dei carabinieri della Compagnia di Maglie. Le ultime verifiche hanno portato alla denuncia in stato di liberta di tre persone. Si tratta di V.M. 47enne di Scorrano, ritenuto responsabile di tentato furto per aver cercato di rubare una catenina d’oro

ad una donna di ottantasette anni, ospite di una struttura protetta in Maglie; A.D. 60enne di Castrignano dei Greci, ritenuto responsabile di falso, poiché, in seguito al controllo stradale eseguito nei confronti di un suo nipote minorenne, riferiva a verbale di esserne il tutore, fatto risultato non vero;  D.C.,42enne di Poggiardo, sorpreso alla guida di un’autovettura non di sua proprietà, è stato denunciato per guida senza patente perché revocata. Nel corso poi dei controlli F.P., 30enne di Cutrofiano  è stato trovato alla guida era alla in stato di ebrezza alcolica pari a 1.77 g/l; ed F.M. 65enne di Maglie, è stato sorpreso, in seguito a sinistro stradale, alla guida dell’autovettura di proprietà, in stato di ebrezza.
Nove persone, inoltre, tutte della provincia di Lecce sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo, perché consumatori di sostanze stupefacenti.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.