Accolta dalla Procura l’istanza di scarcerazione, presentata dagli avvocati Pantaleo Cannoletta e Cosimo Rampino, con il processo ora regredito ad una fase diversa, ossia in Appello. Per questo motivo Oronzo De Trane e Nicola Montinaro

escono dal carcere, dopo che la Cassazione ha annullato nei giorni scorsi le condanne rispettivamente all’ergastolo per l’omicidio di William Vincenti, il 19enne di Surbo ucciso il 7 maggio del 2002 e a 18 anni con l’accusa di concorso anomalo nell’omicidio di Roberto Scippa ammazzato il 5 marzo del 2001

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 2 =