È stata fissata in via definitiva con l’ufficializzazione da parte della federazione ACI-CSAI, la data di svolgimento della 19° edizione del Rally Città di Casarano. L’importante appuntamento automobilistico pugliese, si disputerà in una collocazione temporale simile all’edizione 2010, vale a dire nel terzo fine settimana di aprile ed esattamente nei giorni di sabato 21 e domenica 22.

Anche per la prossima stagione, il Rally Città di Casarano sarà annoverato tra gli eventi rallystici di prim’ordine del centro-sud Italia. Farà infatti nuovamente parte dell’articolato circuito dei Challenge Rallies Nazionali, i campionati d’area  che continuano a rappresentare l’essenza della base dei rallies italiani. Nell’assegnazione delle validità per il 2012, la Commissione Sportiva Automobilistica Italiana,  ha inteso premiare la professionalità e l’impegno degli organizzatori della competizione casaranese, confermando loro, per il terzo anno consecutivo, il coefficiente di difficoltà 1,5. Le risultanze della gara, sulla base del rapporto ispettivo redatto dall’osservatore relativo alla passata edizione, che si è contraddistinta tra le altre cose per aver fatto segnare tra tutte le gare valide per il Challenge di Zona Sette, il record di iscritti, hanno infatti decretato  l’ottimo “modus operandi” dello staff organizzativo  nella gestione complessiva della manifestazione. Un risultato questo, che ha difatti garantito alla gara salentina, la conferma, non solo della titolarità nazionale per la Settima zona (quinto anno consecutivo), ma anche, come detto, della validità con coefficiente del sistema di punteggio di 1,5 (in altre parole si tratta di un “certificato di eccellenza” che dà prestigio e che consentirà agli equipaggi classificati di ottenere, in ottica campionato, un punteggio più alto rispetto alle altre gare di zona). Due riconoscimenti questi, che oltre a rendere merito ad una manifestazione capace di soddisfare ampiamente le esigenze di piloti affermati, appassionati ed addetti ai lavori, tenendo allo stesso tempo in grande considerazione le esigenze di chi corre per puro divertimento, premia anche il lavoro svolto da chi siede da anni “sul ponte di comando” (Casarano Rally Team e Scuderia Piloti Salentini). Quella di Casarano, sarà la tappa numero due del Challenge Rallies di Settima Zona, serie che riunisce alcune delle più belle gare del centro-sud e che nel 2012, si articolerà su 9 appuntamenti. Per i prossimi giorni  è stato programmato un incontro finalizzato a stabilire le caratteristiche principali della kermesse e per definire ruoli e competenze, dando così avvio alla prima fase operativa della manifestazione. Pierpaolo Carra, presidente della Casarano Rally Team, punta come sempre ad offrire un prodotto di qualità, con qualche variante al percorso a  beneficio dei piloti e soprattutto degli amanti della disciplina che potranno così assistere a una gara sempre più qualificata e spettacolare. Una manifestazione che come in passato, vedrà affluire a Casarano e nell’hinterland tantissimi appassionati ed addetti ai lavori, ormai particolarmente affezionati a questa gara.