La “Fòcara”, il fuoco più grande del bacino del Mediterraneo, è pronto a bruciare – domani lunedì 16 gennaio –  a Novoli (Lecce), in occasione delle celebrazioni della festa di Sant’Antonio Abate, patrono della città. Ultimata la costruzione del falò di 25 metri di altezza e 20 metri

di diametro, eretto con migliaia di fascine di tralci di vite secchi arrivate da tutta la regione nel piccolo paese nel cuore del Salento e sapientemente assemblate con tecniche antichissime, tramandate gelosamente di padre in figlio. Una tradizione secolare che si ripete ogni anno e che vede una lunga preparazione che si chiude con la l’accensione la notte del 16 gennaio, vigilia della festa del Patrono e giorno in cui la “Fòcara” è la vera e unica protagonista.

Domani lunedì 16 gennaio alle 10 in Piazza Tito Schipa si compierà il rito antichissimo della bardatura che vede una catena umana issare sulla cima del falò l’immagine di Sant’Antonio. Oltre al parroco don Giuseppe Spedicato parteciperanno le autorità civili e militari e il “Comitato di festa” e il sindaco di Novoli Oscar Marzo Vetrugno. Nel primo pomeriggio della stessa giornata (15.30) sul sagrato della Chiesa di Sant’Antonio si celebrerà la benedizione degli animali e alle 19.30 un avvolgente fuoco pirotecnico accompagnato da musica, innescherà l’accensione de “La Fòcara”.

Sul palco grande attesa per Roy Paci e la sua Orchestra del Fuoco: un ensemble di 30 musicisti nazionali ed internazionali che realizzerà arrangiamenti e composizioni inedite ispirate alle fiamme de “La Fòcara”. Assieme a loro in questa edizione 2012, si esibiranno anche Daniele Silvestri, Moni Ovadia e Shantel, per una notte tutta da ballare.

Un progetto ambizioso che rientra nella rassegna di “FòcaraLive” curata dall’Associazione Distillati Extraurbani con la collaborazione della Cooperativa CoolClub per la direzione artistica di Loris Romano. Lo spettacolo musicale Spettacolo del Fuoco – Roy Paci & L’Orchestra del Fuoco è prodotto in Puglia con il sostegno del progetto Puglia Sounds – PO FESR Puglia 2007-2013 Asse IV. Puglia Sounds è il programma per il sostegno e lo sviluppo della produzione musicale che la Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo e Assessorato al Turismo nell’ambito del Programma Operativo FESR (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) Asse IV, ha affidato al Teatro Pubblico Pugliese.

Inoltre, grazie al genio creativo di Mimmo Paladino, “La Fòcara” è diventata una monumentale opera d’arte, reinterpretata in chiave contemporanea, attraverso un’installazione unica al mondo: 6 cavalli in cartapesta con dimensioni straordinarie (4,70 di altezza, 3,50 metri di larghezza) che bruceranno insieme a La Fòcara

Promossa da Regione Puglia, Provincia di Lecce e Comune di Novoli in collaborazione con numerosi partner pubblico-privati, “La Fòcara” è stata inserita tra i beni della cultura immateriale della Regione Puglia e partecipa alla catalogazione Ministeriale per il riconoscimento dell’Unesco quale Patrimonio Intangibile dell’Umanità, da valorizzare e tutelare. Proprio per la promozione di questo patrimonio della tradizione popolare novolese è nata la Fondazione Fòcara di Novoli con gli obiettivi di tutelare, conservare e tramandare nei valori e nei significati più profondi lo spirito della festa.