L’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale di Gallipoli (sistema per la gestione dei servizi sociali che raggruppa, oltre a quello ionico anche i comuni di Alezio, Alliste, Melissano, Racale, Sannicola, Taviano e Tuglie) ha pubblicato un avviso affinché i soggetti interessati

(cooperative sociali e loro consorzi, associazioni di promozione sociale, organismi di formazione Professionale accreditati dalla Regione Puglia per la macrotipologia”formazione nell’area dello svantaggio”, soggetti abilitati all’attività di intermediazione – di cui all’articolo 2 D.Lgs. 276/2003, altre organizzazioni sociali ( di cui alla L. n.ro 118/2005 e al D.lgs. n.ro 155/2006) presentino progettualità innovative integrate per l’inclusione sociale di persone svantaggiate. La manifestazione d’interesse non comporta alcun impegno di finanziamento da parte dell’Ambito Territoriale di Gallipoli nei confronti dei soggetti proponenti e dovrà essere presentata presso l’Ufficio di Piano (sito nella palazzina municipale gallipolina, in via De Pace) entro e non oltre le ore 13 del prossimo 6 febbraio. Successivamente l’Ambito Territoriale di Gallipoli, a seguito di svolgimento della procedura di istruttoria pubblica, selezionerà i soggetti attuatori in possesso dei requisiti previsti dallo stesso bando. Saranno considerate prioritarie le proposte progettuali più innovative ed adeguate rispetto ai bisogni del territorio e coerenti con le priorità del Piano Sociale di Zona 2010/2012, nello specifico ex detenuti disoccupati, disabili psichici, fisici e sensoriali, soggetti sottoposti a provvedimenti dell’autorità giudiziaria, persone affette, al momento o in passato, da una dipendenza e madri nubili con figli.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

14 − 1 =