Il Consiglio direttivo dell’Unione Accademica Nazionale ha nominato il professor Loris Sturlese presidente della Commissione per il “Corpus philosophorum medii aevi”, l’impresa editoriale e di ricerca più rilevante nel campo della medievistica filosofica italiana. L’Unione Accademica Nazionale, che ha sede in villa Farnesina presso l’Accademia Nazionale dei Lincei a Roma,

è l’organismo di coordinamento delle attività delle undici più importanti Accademie italiane, fra le quali i Lincei, l’Accademia delle Scienze di Torino e l’Accademia della Crusca di Firenze. La prestigiosa nomina costituisce un importante riconoscimento per il professor Loris Sturlese, direttore della Scuola Superiore ISUFI dell’Università del Salento, e per il suo gruppo di ricerca presso il Dipartimento di Filologia classica e scienze filosofiche, da tempo impegnato in un ampio programma di collaborazione internazionale nel campo delle edizioni di inediti filosofici medievali.