{youtube width=”400″ height=”300″}9rKJCJCZsss{/youtube}

L’occasione giusta per incontrarsi e fare quattro chiacchiere, magari parlando di libri e bevendoci sopra un bicchiere di vino accompagnato da qualche taralluccio al sottofondo di una musica live.

Ecco le caratteristiche di “In vino veritas”, rassegna culturale che sabato scorso si è tenuta a Roma nella libreria “The Bookstore”. Ospite di questa settimana, Antonella Belleri, che ha presentato il suo libro d’esordio, I segreti di Anne”, pubblicato da Edizioni Sabine. Un romanzo d’amore che si alterna nello stesso tempo a pagine movimentate e piene di azione che coinvolgeranno la protagonista, fino a condurla nuovamente a un paesaggio sereno e con un finale tutto a sorpresa

Una formula semplice, ma efficace per incontrarsi – ha sottolineato Simone Casavecchia, direttore editoriale – e per incontrare gli Autori, dialogare con loro, e interrogarsi.
E proprio qui, in questa libreria, aperta solo da pochi mesi, situata nel cuore della Roma rinascimentale, Antonella Belleri, spiega come è nata l’idea di questo libro

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 + quattro =