Nel giorno dell’Epifania, il divertimento per i più piccoli è tutto in piazza Palio al LecceFiere. Con “Magicò”, il più grande villaggio dei bambini del Centro-Sud Italia, la festa della Befana sarà all’insegna del gioco e della creatività. Fantastici gonfiabili, stimolanti laboratori, attività di gruppo e tante ghiotte attrazioni faranno vivere a grandi e piccini un’esperienza incantata in un mega parco divertimenti di seimila metri quadri che nella giornata di domani, venerdì 6 gennaio, resterà aperto dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 21.

L’iniziativa, organizzata dalla società Project srl e LecceFiere, col patrocinio del Comune di Lecce, si chiuderà l’8 gennaio. “Divertirsi, imparando” è il motto di Magicò, che invita bambini e genitori ad entrare in un mondo fantastico e irresistibile, tra caramelle che “crescono sugli alberi”, fantasmi che svolazzano e buffi giocolieri. L’invito è a scoprire tutte le meraviglie del villaggio immaginario, attraverso un percorso in sei tappe guidato dagli allegri animatori professionisti. Ogni tappa insegnerà ai più piccoli qualcosa in più sulla realtà, la natura, le leggende e le tradizioni che popolano il mondo. Nel tendone mattacchione, bizzarri e strampalati personaggi saranno i protagonisti di fantasiosi laboratori. Come quello delle “mollette della befana”, dove ciascun bambino potrà costruire la propria vecchina a cavallo della scopa per poi attaccarla sulle mollette, un’idea originale per fermare i biglietti di auguri o per abbellire le calze dell’Epifania. Oppure come il laboratorio “Memory e maschere”, che servirà ad allenare la baby-memoria a trovare coppie di maschere uguali realizzate a mano. Con l’allegro galeone, invece, i piccoli visitatori entreranno in un vero e proprio mondo marino, tra pesci, sirene, cavallucci marini e grossi polpi dai mille tentacoli. Attraverso un approccio ludico-creativo, saranno stimolati a sviluppare nuove idee per il recupero di oggetti di plastica, come bottiglie, piatti, bicchieri, cannucce e tutti gli altri oggetti che inquinano ed abbruttiscono i nostri mari. C’è poi il bosco dei mille colori, popolato da bizzarre creature e da enormi piante dai colori stravaganti. Animali parlanti e alberi pittori faranno da guida ai piccoli visitatori alla scoperta di una natura eccentrica e fantasiosa. Tavolozze, cavalletti, pennelli e colori di qualsiasi genere saranno gli strumenti perfetti per dare sfogo alla propria creatività, sotto la guida di spiritosi animatori. Qui, inoltre, il villaggio magico sarà invaso dai suoni della natura racchiusi in un tronco armonico speciale realizzato e colorato da più piccoli. E ancora, nella cucina dei pasticcioni, simpatici laboratori trasformeranno i bambini in cuochi e pasticceri provetti: indosseranno cappelli giganti e grembriuli degni dei migliori chef per preparare pasticci e pasticciotti, torte e tortini e molto altro con il fantastico mondo dell’happy mais. Un po’ di brivido non mancherà nella tappa al castello mostruoso, dove i bambini entreranno in un paesaggio simpaticamente spaventoso. Fantasmi svolazzanti e pipistrelli faranno da cornice al tetro castello popolato da buffe creature e mostri strampalati. Qui, potranno inoltre divertirsi a creare i “bikimostri” ed i “piamostri”, partendo da un bicchiere o da un piatto. Infine, nel giardino giocoso, i bambini più piccoli potranno divertirsi in un tutta sicurezza tra fiori, piante ed innaffiatoi giganti, altalene, dondolanti, castelli e scivoli. Tutte le attività laboratoriali che si svolgeranno all’interno del villaggio di Magicò sono concepite in modo tale che i bambini possano ricevere adeguati stimoli dall’esterno e che, allo stesso tempo, possano dare sfogo alla propria creatività collaborando con gli altri, scambiandosi le proprie conoscenze e le proprie abilità. Non è tutto. Al termine del ricco itinerario, i piccoli potranno continuare a divertirsi sui gonfiabili installati a fine percorso mentre i più grandi potranno riposarsi nei bar dell’area commerciale, realizzata proprio per permettere ai genitori di “tirare” un po’ il fiato. Magicò si avvale anche della collaborazione delle scuole. L’Istituto professionale per i Servizi commerciali e turistici “Ilaria Alpi” di Copertino, con l’azienda partner Musicoleum, partecipa infatti all’iniziativa con i suoi studenti delle quinte classi i quali, svolgendo attività di stage, sono impegnati in un attivo ruolo di supporto all’organizzazione dell’evento. Hosting, informazioni commerciali, accoglienza degli ospiti, test di gradimento, tutte queste sono solo alcune delle principali attività delle quali gli studenti dell’Istituto superiore di Copertino saranno  i protagonisti. Il Dirigente scolastico, Giuseppe Elia, considera positiva per i suoi studenti  la partecipazione a queste attività che sicuramente rafforzeranno le loro abilità comunicative necessarie alla loro formazione culturale. La definizione di questo piano di lavoro, programmato dagli insegnanti Lorina Manieri (vice preside) e Rocco Moles (Funzione strumentale della terza area di professionalizzazione) ha visto protagonisti tutti i docenti del collegio che ne hanno deliberato la sua attivazione. “Incontra la fantasia”, Magicò vi aspetta.

Orari di apertura:
giovedì 5 gennaio: dalle 16 alle 21
venerdì 6 gennaio: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21
sabato 7 gennaio: dalle 16 alle 21
domenica 8 gennaio: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20

Prezzi Botteghino: bambino 9 euro; adulto 2 euro. Sul sito ufficiale dell’evento, www.ilvillaggiomagico.it, è possibile scaricare il buono sconto di 3 euro.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × 1 =