Foto Francesco Moscagiuli“Cercheremo di fare di tutto per equilibrare i reparti e plasmare una squadra piu’ vicina ai desideri di Cosmi. Non sara’ facile perche’ non abbiamo molte disponibilita’ economiche e lavoriamo tra molte incertezze”.

Il direttore sportivo del Lecce Carlo Osti, intervenuto a Radio Anch’io Lo Sport su Radiouno, si sofferma sulle operazione degli ultimi due giorni di mercato della sua squadra. “Sono contento per Blasi e Miglionico, sembravano in gruppo da tempo. Oggi ci sara’ l’incontro con la Fiorentina per la cessione di Oliveira, poi arrivera’ sicuramente un centrocampista. Qualcosa si fara’ in questi due giorni. Muriel? E’ un talento straordinario, l’Udinese ha confermato grandissimo fiuto, deve ancora maturare perche’ commette ancora ingenuita’, ma ha dei numeri straordinari. Se capira’ in fretta il calcio italiano ne sentiremo parlare molto”. Il Lecce cerchera’ di portare a casa un attaccante: “Sara’ una giornata importante, lo stiamo cercando e sanno tutti. Abbiamo varie soluzioni, stiamo cercando di riportare Bojinov nel salento, dove e’ esploso, c’e’ anche un’idea per Bonazzoli, vediamo come va la giornata”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 − uno =