Proseguono le attività svolte dallo sportello della Confcommercio Lecce “La Fabbrica del Lavoro”, volte ad accompagnare i giovani in un percorso di inserimento nel mercato del lavoro facilitando l’incontro con le imprese del territorio che ricercano specifiche figure professionali.

Un’occasione preziosa per conoscere i servizi offerti e i corsi formativi è  l’evento “Job Innovation Camp”, che si terrà alle Officine Cantelmo oggi, 17 e domani 18 gennaio.

«La presenza della Confcommercio di Lecce con il suo sportello La Fabbrica del Lavoro al Job Innovation Camp – spiega Antonio Rizzo, Direttore Confcommercio di Lecce, – è un modo per incontrare i giovani, disoccupati e inoccupati, e gli studenti dell’ultimo anno di scuola superiore per far conoscere loro le numerose opportunità offerte dalla Fabbrica. In particolare, – precisa –La Fabbrica del Lavoro svolge un’efficace attività di consulenza e orientamento al lavoro, attraverso lo sportello attivo presso la Mediateca Polifunzionale delle Officine Cantelmo, nell’area destinata al Job Center. A tal proposito, inoltre, organizza seminari gratuiti in merito, per esempio, alla compilazione del curriculum vitae e al colloquio di lavoro, e con il supporto di una orientatrice, offre la possibilità di individuare il percorso formativo più idoneo per l’acquisizione di competenze specifiche e professionalità.»

I corsi altamente innovativi organizzati durante l’anno, infatti, hanno lo scopo di facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro rispondendo alle richieste di un mercato in costante cambiamento e alla ricerca di sempre nuove figure professionali. «Un esempio eloquente – precisa Antonio Rizzo – è rappresentato dal corso WEB 2.0 – Il social Media Marketing, che partirà alla fine di gennaio, e grazie al quale sarà possibile apprendere tutte le nozioni fondamentali per gestire l’immagine e la comunicazione di un’azienda sfruttando le nuove tecnologie multimediali.»

Lo sportello, infine, segue con attenzione il trend evolutivo del mercato del lavoro cercando di dare una risposta concreta alle esigenze delle imprese del terziario favorendo l’incontro tra domanda e offerta di lavoro attraverso la segnalazione di particolari profili professionali.