“Lo sviluppo e la valorizzazione della città, con le sue risorse e i suoi talenti, può avvenire soltanto attraverso la pianificazione, l’informazione e la partecipazione strategica. Per realizzare una visione strategica del futuro di Lecce e produrre buone prassi di riqualificazione

e sviluppo, occorre un progetto in grado di raccordare iniziative e risorse e di attivare nuovi canali finanziari per la valorizzazione urbana – ha dichiarato Loredana Capone, candidata alle primarie del prossimo 22 gennaio. Per promuovere e valorizzare Lecce nascerà Barocco Urban Center: un patto per la riqualificazione, lo sviluppo e la crescita di competitività della città, un network per l’attivazione di un processo di pianificazione territoriale strategica.
BUC consentirà alla nostra città – prosegue Loredana Capone – di attivare un processo per la trasformazione urbana di Lecce. Si partirà dal delineare un quadro conoscitivo e valutativo delle trasformazioni in atto e dei progetti di riqualificazione e sviluppo urbano, per poi definire metodologie e strumenti per il coordinamento e l’integrazione dei progetti di riqualificazione urbana e per la progettazione di scenari di sviluppo.
Incrementeremo così la competitività e rafforzeremo il ruolo che Lecce avrà nel prossimo futuro all’interno del panorama europeo e mediterraneo, rendendo la città sede e promotore di momenti di confronto e diffusione delle conoscenze urbane, della sostenibilità territoriale e del miglioramento della qualità della vita.
BUC, in linea con numerose esperienze nel panorama internazionale, sarà – afferma Loredana Capone – un osservatorio della città e un laboratorio partecipato delle strategie, delle politiche, dei progetti urbani e delle soluzioni e agirà come facilitatore di processi di trasformazione verso lo sviluppo locale sostenibile.
Attraverso BUC, inoltre, si procederà alla costituzione di un network interno tra gli assessorati comunali e gli uffici tecnici e ripartizioni e di uno esterno con altri partner istituzionali, all’analisi delle buone pratiche e all’individuazione delle esigenze e dei fabbisogni di Lecce.
Se sarò sindaco di Lecce – conclude Loredana Capone – proporrò un concorso di idee tra creativi salentini per la creatività e la comunicazione istituzionale di Barocco Urban Center.”

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tredici + 4 =