Foto Antonio CastelluzzoMomenti di tensione, nella notte di sabato, a Lecce, in piazzetta Vittorio Emanuele II, meglio nota come piazzetta Santa Chiara, nel pieno centro cittadino. Da quel che è stato possibile sapere, alcune decine di ragazzi, una ventina stando al racconto di diversi testimoni, si sono azzuffati

 

per futili motivi. Sono volati calci e pugni. Se le sono date senza nemmeno curarsi che di sabato notte, intorno alle 2, ci sono ancora tante persone, tra cui alcuni turisti, che per non rimanere coinvolti nel parapiglia hanno preferito rifugiarsi all’interno dei pub.

Qualcuno, però, ha chiamato la polizia. Ma prima dell’arrivo delle volanti, la rissa era già finita. Nessuno dei partecipanti alla rissa avrebbe fatto ricorso alle cure mediche.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove + 2 =