Ieri, alle 17.00, presso il Comando della Compagnia dei Carabinieri di Cento (Fe), alla presenza del Generale di Brigata Vittorio Tomasone, comandante della legione CC Emula Romagna, del sindaco di Cento Dott. Pietro Lodi, dei rappresentanti delle Forze dell’Ordine

della città e di una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri Congedo, si è svolta la cerimonia di intitolazione della “Sala Convegno” della caserma, alla memoria del Carabiniere Alessandro Manzo, il militare, originario di  Taviano, provincia di Lecce, aveva 22 anni quando la sera del 27 gennaio 2009 morì a San Giovanni in Persiceto (BO) in un tragico incidente stradale.