Foto Francesco MoscagiuliL’intera comunità salentina – dichiara l’on. Alfredo Mantovano – non può non esprimere gratitudine all’autorità giudiziaria e alle forze di polizia – nel caso specifico, alla Polizia di Stato – per l’importante operazione che ha portato qualche ora fa a 49 arresti di presunti affiliati alla criminalità mafiosa della zona.

 

Il che rappresenta una duplice conferma: da un lato che, anche se con modalità e con spessore diverso rispetto al passato, questa forma di delinquenza persiste nella sua potenzialità aggressiva; dall’altro, che la capacità di contrasto continua a essere elevata ed efficace. Come nel passato, in un momento di crisi finanziaria, è decisiva la voglia di resistere alle infiltrazioni criminali dell’intero corpo sociale salentino, a cominciare dal tessuto economico e finanziario.

“Un grande risultato frutto della perseveranza, dell’organizzazione e dell’intelligence messa in campo dalle forze dell’ordine”. Cosi il sindaco di Lecce Paolo Perrone commenta la notizia dell’arresto di 49 presunti affiliati alla Scu da parte degli agenti della squadra mobile di Lecce.
“Al questore Carella e ai suoi uomini giungano, a nome di tutta la comunità che rappresento, i miei più sinceri complimenti per l’operazione portata a termine. E’ la dimostrazione che la strada imboccata è quella giusta per continuare a contrastare efficacemente la criminalità e dare serenità ai cittadini”.

“L’apprezzamento dell’Amministrazione Provinciale e il mio personale raggiunga i vertici provinciali della Polizia di Stato e la magistratura leccese, per i successi dell’ultima maxi-operazione “Cinemastore”, messa a segno in queste ore, così tanto rilevante nei numeri e nella sostanza da aver smantellato le attività di clan pericolosamente collegati alla Sacra Corona Unita.” Lo dichiara il Presidente della provincia, Antonio Gabellone. “L’operato degli uomini della Polizia di Stato, dei suoi reparti di assoluta eccellenza e delle forze dell’ordine più in generale si sta distinguendo nella nostra provincia per tempismo, capacità di prevenire i fenomeni criminali e operatività, garantendo i cittadini e Foto Francesco Moscagiuliaumentando in loro la percezione di sicurezza. L’aver frenato nuove e preoccupanti attività criminali destinate a turbare l’economia e la stessa vita di tanti salentini è un ennesimo titolo di merito dell’operoso lavoro della magistratura salentina e dell’efficienza dimostrata “sul campo”, quotidianamente e lontano dai riflettori, dalle nostre forze dell’ordine “ .

In merito all’operazione della polizia, interviene così l’ass. al Patrimonio della Provincia di Lecce, Pasquale Gaetani: “Esprimo i  miei più sentiti e sinceri sentimenti di ringraziamento e riconoscenza  al Questore di Lecce, Vincenzo Carella e a tutti gli uomini della Polizia di Stato che, la scorsa notte, hanno tratto in arresto decine di persone presunte affiliate alla criminalità organizzata.
Foto Francesco MoscagiuliPurtroppo quanto realizzato nella nottata sta a significare che su questo fronte è necessario non abbassare mai la guardia, ma è altresì necessario sottolineare come, ancora una volta, le Forze dell’Ordine abbiano dato dimostrazione concreta di efficienza nell’attività di contrasto all’illegalità e in quella di tutela del territorio e dei suoi cittadini.
Del costante impegno che queste persone profondono a sostegno della lotta ai fenomeni delinquenziali tutti noi cittadini dobbiamo essere fieri ed orgogliosi.”

Foto Francesco Moscagiuli

Foto Francesco Moscagiuli

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 + 10 =