Uno sprone a proseguire nell’iniziativa di “+ Lecce NEI QUARTIERI”, “perché queste forme partecipative di riqualificazione della città rappresentano il modo più adeguato per rigenerare i luoghi”. Lo ha detto l’assessore regionale all’Assetto del Territorio Angela Barbanente, ieri a Lecce

accanto a Carlo Salvemini per la terza giornata dedicata al tour itinerante di laboratori urbani organizzato dall’associazione “Lecce 2.0dodici”, che Salvemini ha creato, convinto che soltanto in una ritrovata partecipazione ci sia la chiave per ridare a Lecce un’immagine innovativa e un nuovo futuro.

Il tour ha fatto tappa nel quartiere Santa Rosa, coinvolgendo abitanti e semplici passanti nell’immaginare e costruire insieme un quartiere nuovo, rinnovato, a partire dal progetto “Santa Rosa in Posa” firmato dal gruppo Galluccio-Samo-Morelli. Quest’ultimo progetto aveva partecipato al concorso di idee “Lecce città pubblica”, del quale la Barbanente è stata presidente di Giuria.

I lavori della terza tappa del tour proseguiranno martedì prossimo con la consegna del report conclusivo, mentre mercoledì ci sarà l’invio dei risultati all’Amministrazione pro tempore della città.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

9 − 4 =