Difformità tra progetto iniziale e quanto effettivamente realizzato. E scattano i sigilli al parco fotovoltaico “Arcona” che si trova in agro di Castrignano dei Greci, ad opera dei carabinieri di Martano. Sono state denunciate in stato di liberta 4 persone.

Si tratta di B. T. 48enne amministratore unico di Solar Solution Puglia srl, L. S. ingegnere, direttore dei lavori;  C. G. amministratore unico impresa esecutrice lavori Energy s.e.i.; V. C. amministratore unico impresa esecutrice vi & vi Salento srl  .
Le difformità rilevate dai carabinieri riguardano: la diversa ubicazione e sagoma locali tecnici; la variazione planimetrica e tecnica moduli fotovoltaici; la differente tecnica ancoraggio al suolo strutture; ladifforme realizzazione varco accesso per ubicazione e dimensioni.
L’impianto fotovoltaico, del valore  complessivo di € 1.600.000,00 (unmilioneseicentomila), è stato sottoposto a sequestro.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto − sedici =