Armati di flessibile, in due, incappucciati, avevano già praticato un foro nella colonnina della stazione di servizio, ma l’arrivo della vigilanza li ha costretti alla fuga.

E’ sfumato il colpo ai danni del distributore di benzina Total, di Trepuzzi, in via Lecce, preso di mira nella notte da alcuni banditi. Tre quelli entrati in azione un quarto d’ora prima delle 4 del mattino. Dopo avere raggiunto la stazione di servizio a bordo di una Audi A4 sw di colore grigio, dall’auto sono scesi due malviventi, entrambi incappucciati. Uno dei due aveva una flessibile a scoppio tra le mani, con la quale aveva già praticato un buco triangolare sulla colonnina self service, in corrispondenza del vano che custodisce i contanti. L’auto dei malviventi e’ stata intravista in lontananza dalle guardie giurate de “La Vigile”, riuscite a far fuggire a mani vuote i banditi, dileguatisi con l’auto tra le strade delle campagne circostanti. Sull’episodio indagano i carabinieri, che hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

E sempre nel corso della notte, ma questa volta a Vernole, ignoti malviventi hanno tentato di scassinare la cassa automatica per la distribuzione carburanti presso la stazione di servizio “Eni”, tramite l’utilizzo di una flessibile. Anche in questo caso i malviventi sono rimasti a bocca asciutta. Sull’ accaduto indagano i carabinieri

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sedici − dodici =