Foto Francesco MoscagiuliPaura questa mattina in un’abitazione di via Pietro Indino, nel capoluogo salentino, per un incendio, causato probabilmente dal malfunzionamento di una stufetta elettrica.

Una donna anziana e i suoi due figli, accortisi del fumo, che si era sprigionato nella loro abitazione popolare, si sono precipitati fuori e hanno dato l’allarme. Le fiamme prima hanno mandato in fumo alcuni indumenti che si trovavano sulla stufetta e poi si sono propagate alle tende e alle suppellettili. Sul posto si sono precipitate le squadre dei caschi rossi che hanno provveduto a spegnere le fiamme e a mettere in sicurezza la zona. Una volta Foto Francesco Moscagiuliterminate le operazioni di spegnimento sono stati effettuati i rilievi necessari a capire l’esatta dinamica dell’accaduto.  L’abitazione, che si trova al piano terra,  è stata dichiarata inagibile.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × 5 =