Foto Francesco MoscagiuliDa solo, armato di pistola, ha fatto irruzione nella tabaccheria di piazzetta Bottazzi, a Lecce. Sul volto aveva un passamontagna per non farsi riconoscere e, senza troppi giri di parole, si è fatto consegnare l’incasso.

 

Ancora una rapina in città. Questa volta, a farne le spese è stata la tabaccheria “De Rosa”, al civico 7 della piazza sulla quale affaccia la vecchia sede dell’ospedale “Vito Fazzi”. Il raid del bandito solitario è avvenuto intorno alle 19,30, quando, brandendo una pistola, si è introdotto nella tabaccheria. Minacciando la titolare ed il marito, gli unici presenti in quel momento, il rapinatore si è fatto consegnare l’incasso, che dovrebbe essere di qualche centinaia di euro. Soldi in mano, il malvivente è poi fuggito a piedi, forse diretto verso qualche mezzo parcheggiato nelle vicinanze. Qualcuno lo ha visto salire in sella ad uno scooter.

Sull’episodio indagano gli agenti di polizia, che hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 + 16 =