Atteso sotto casa e rapinato. Sono stati istanti di paura per un 70enne leccese, derubato da tre malviventi, che lo hanno circondato a pochi passi dalla sua abitazione. L’anziano stava rincasando, quando è stato circondato dai banditi che, pistola in pugno, gli hanno strappato la collanina e portato via il portafogli.

L’assalto è stato portato a termine nella tarda serata a Casalabate, in una strada periferica della marina, dove l’anziano leccese vive. I tre rapinatori sono poi fuggiti a piedi, forse diretti verso qualche auto parcheggiata nelle vicinanze. Si tratta della terza rapina che è stata compiuta nel corso della giornata, dopo il blitz di un rapinatore solitario in una panetteria di Lecce e la rapina ai danni della stazione di servizio “Camer”, sulla Parabita-Alezio.
Sull’episodio indagano i carabinieri del norm di Lecce.

 

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 + 6 =