Il prossimo 2 marzo 2012 il giudice Giuseppe Ayala sarà ospite della Città di Cavallino. Nella Galleria del Palazzo Ducale alle ore 18, il noto magistrato e politico presenterà il suo libro Chi ha paura muore ogni giorno. I miei anni con Falcone e Borsellino (Mondadori). Ad aprire la serata saranno i saluti del Sindaco della città di Cavallino Avv. Michele Lombardi e dell’Assessore alla Cultura On. Avv. Gaetano Gorgoni.

A seguire, la presentazione del volume con gli interventi del Prefetto di Lecce dottoressa Giuliana Perrotta e del presidente della Corte d’Appello di Lecce dottor Mario Buffa. Concluderà il Giudice Giuseppe Ayala che risponderà ad eventuali domande da parte del pubblico. A conclusione dell’incontro, il Sindaco Lombardi e il Giudice Ayala, accompagnati dai partecipanti, si recheranno presso il Monumento ai Caduti per deporre una corona di alloro in ricordo di tutte le Vittime della mafia. Giuseppe Maria Ayala, nato a Caltanissetta il 18 maggio 1945, è un magistrato e politico italiano. Dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Palermo, fu Sostituto Procuratore della Repubblica e Pubblico Ministero nel maxi processo contro la mafia. Divenne poi Consigliere di Cassazione. Fu eletto nel 1992 alla Camera dei Deputati, poco prima dell’omicidio di Falcone e Borsellino e successivamente fu eletto anche al Senato. Ricoprì la carica di Sottosegretario di Stato al Ministero di Grazia e Giustizia durante il governo Prodi e nei successivi governi D’Alema. Conclusa l’esperienza politica è rientrato in magistratura e attualmente è Consigliere presso la Corte d’Appello de L’Aquila.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.