È stata sorpresa a rubare nella “Coin” di via Nazario Sauro a Lecce, ed è stata arrestata dalla polizia. Si tratta di una 48enne, M.P. è accaduto nella tarda mattinata di oggi, quando, dopo aver portato via dal negozio già merce per un valore di 850 euro circa

, che aveva nascosto nell’auto, parcheggiata nelle vicinanze, è stata bloccata dall’allarme antitaccheggio. La donna, infatti, aveva dimenticato nell’ultimo colpo, di togliere le placche antitaccheggio, facendo scattare l’allarme.

A quel punto la vigilanza ha chiamato la polizia, che intervenuta sul posto ha trovato nella tasca della donna le forbici utilizzate per togliere le placche e la merce sottratta a bordo del veicolo. La donna ora si trova ai domiciliari.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sette − sei =