Le ultime verifiche effettuate dalla Polizia di Nardò finalizzate alla repressione del gioco d’azzardo hanno riguardato alcuni locali pubblici. In particolare in un circolo privato, che si trova in via XX Settembre, gli agenti hanno controllato alcune licenze non conformi

a quanto prescritto dalla legge e 2 in corso di ulteriori accertamenti di Polizia amministrativa, accertando la mancanza di licenza di somministrazione di alimenti e bevande, con la contestazione immediata della sanzione di 5.333 Euro.
Nel corso delle verifiche, venivano controllati 5 bar di Nardò, identificando complessivamente 86 avventori di cui 26 già noti alle forze di Polizia.
L’attività oltre che nei locali veniva estesa anche su strada; ciò consentiva di controllare 86 autoveicoli e 125 persone elevando 35 sanzioni al C.D.S., sequestrando 7 autoveicoli per mancata copertura assicurativa, ritirando 3 patenti di guida per scadenza di validità.