Si è tenuta nella serata di venerdì dieci febbraio l’assemblea provinciale del Centro Sportivo Italiano di Lecce, sul tema “l’educazione sfida lo sport” durante la quale sono stati rinnovati i quadri associativi. La manifestazione si è tenuta a Lecce, nel salone parrocchiale della Comunità di San Giovanni M. Vianney.

Alla presenza di numerose associazioni sportive ed oratori affiliati, testimoni di una ormai affermata realtà presente sul territorio, il presidente provinciale del CSI, Marco Calogiuri, ha sottolineato alcuni fondamentali punti dell’attività svolta alla guida dell’associazione, evidenziando anche quali sono gli obiettivi che si pone per il nuovo mandato, come rafforzare il rapporto con il comitato paralimpico, sottolineando inoltre la collaborazione tutt’ora in vita con il mondo delle Istituzioni e della rete educativa (scuola, parrocchia, enti locali). Sono intervenuti nel corso della serata a dimostrazione della vicinanza all’azione educativa del CSI la vice-presidente della Regione Puglia Loredana Capone, il sindaco di Lecce Paolo Perrone, l’assessore allo sport del Comune di Lecce Nunzia Brandi e l’assessore provinciale Filomena D’Antini, quest’ultima ha voluto sottolineare l’impegno economico che la Provincia di Lecce ha preso per finanziare le attività oratoriali. Importante anche la presenza del CONI Provinciale con il suo presidente Antonio Pascali, che ha elogiato l’opera di rilancio del Centro Sportivo Italiano compiuta nel mandato 2008/2012.
Il direttore tecnico Michele De Giorgi, amministratore del Comitato, ha avuto modo di illustrare l’attività finanziaria del comitato di Lecce del Centro Sportivo Italiano, evidenziando come questo periodo di crisi si rispecchi anche in questo ente. Un saluto lo hanno rivolto anche il Consulente Ecclesiastico del CSI Lecce Don Damiano Madaro e il presidente regionale Dino Diso.
Al termine della serata i rappresentanti delle varie associazioni hanno votato per la riconferma di Marco Calogiuri alla guida del CSI di Lecce, per il quadriennio 2012/2016, eleggendo anche i nuovi membri del consiglio provinciale insieme ai revisori: ALFARANO MAURIZIO, CORVINO FRANCESCO, DE GIORGI MICHELE, GENTILE SALVATORE, LONGO RICCARDO, MARZO NICOLA, NEGRO ORONZO, RAMISTELLA ELIO, RENNA COSIMO SALVATORE, SICILIANO ANTONIO, SICURO MAURO, TONDO SIMONA, TURCO GIANPIERO, URSO IPPAZIO, revisore MESSA FULVIA.
Il Centro Sportivo Italiano negli ultimi anni si è rivelato una fondamentale realtà per i giovani del Salento, che in numerose comunità hanno abbracciato le diverse proposte sportive, raggiungendo la presenza di 54 gruppi ed oltre 4000 tesserati.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

10 + undici =