“Pur nella certezza che la comunità e le Istituzioni di Vernole e del Salento siano sane ed impegnate al fianco della Magistratura e delle Forze dell’Ordine nel duro contrasto alla criminalità organizzata, le scritte ingiuriose contro il Procuratore Motta comparse su alcuni muri di Vernole proprio all’indomani della allarmante relazione sulla nuova Scu da parte del Procuratore, costituiscono un episodio gravissimo e da non sottovalutare”.

Lo dichiara in una nota il capogruppo del Pdl alla Regione Puglia, Rocco Palese.“Nell’esprimere solidarietà al Procuratore Motta ed enorme gratitudine da parte della comunità salentina per il gran lavoro di contrasto alla criminalità organizzata che sta portando avanti con coraggio e risultati eccezionali, crediamo che la politica e le Istituzioni tutte non debbano mai abbassare la guardia e, anzi, debbano fare quadrato intorno alla Magistratura  e alle Forze dell’Ordine, perché solo così si può dimostrare che lo Stato esiste ed è più forte”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 + 14 =