Foto Antonio CastelluzzoSolo indiscrezioni, almeno per il momento. La procura si sarebbe opposta alla scarcerazione di Massimo Buonerba, in linea con il parere espresso dai medici nella perizia sulla compatibilità delle condizioni di salute dell’ex consulente giuridico della Poli , al regime carcerario.

 

A breve si pronuncerà il gip Antonia Martalò sulla richiesta di scarcerazione avanzata dalla difesa del professore leccese, in carcere, dal 13 dicembre scorso, con l’accusa di concussione.

Secondo il procuratore Cataldo Motta e l’aggiunto Antonio de Donno avrebbe ricevuto tangenti nella realizzazione del filobus a Lecce.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette − undici =