Furto andato a segno nella zona industriale di Surbo, dove una banda di ladri è riuscita a fuggire con un furgone Iveco ed un muletto. Sull’episodio indagano i carabinieri.

 

Il raid dei malviventi è stato portato a termine nelle ore notturne, approfittando che la ditta “visitata”, la Saccomandi, sia sprovvista di un sistema d’allarme. Così, dopo avere forzato il cancello principale, i malviventi si sono introdotti nel recinto della struttura, dove hanno puntato dritto verso un tir Iveco, sul quale era caricato un muletto.

La scoperta della visita dei ladri è stata effettuata soltanto in mattinata, quando i titolari hanno raggiunto l’azienda, che si trova in viale Francia, per iniziare la giornata lavorativa. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Lecce che, dopo avere eseguito un sopralluogo, hanno avviato le indagini. Il sospetto è che il muletto possa essere utilizzato per sradicare qualche sportello bancomat, come già successo nei mesi scorsi.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

11 − undici =