Ruba un profumo e un paio di jeans alla Coin di via Nazario Sauro di Lecce e finisce agli arresti. Si tratta di L.O. un leccese di 51 anni. Mentre la presunta complice, una 38enne di Lecce è stata denunciata in stato di libertà per concorso nel reato di furto.

È accaduto nella tarda mattinata di ieri, quando un’addetta al servizio antitaccheggio ha visto l’uomo che si impossessava di un profumo di 67euro, e in precedenza in compagnia della donna si era impossessato di un paio di jeans, che aveva nascosto sotto il giubbino. Dopo aver dato l’allarme alla polizia, gli agenti lo hanno beccato un via San Giacomo e Filippo incrocio via Gobetti. Al momento del fermo, l’uomo ha cercato di disfarsi del profumo gettandolo in terra, ma troppo tardi gli agenti lo hanno visto e hanno recuperato la refurtiva.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.