Travolto mentre attraversa la strada, muore poco dopo in ospedale. Tragedia nel pomeriggio a Cutrofiano, dove un anziano del posto, Giuseppe Gallo, di 83 anni, è spirato dopo essere stato investito da una Renault Clio. Il conducente dell’auto, un operaio 31enne, del posto, è stato arrestato per omicidio colposo: è risultato positivo all’alcol test.

 

La tragedia si è consumata intorno alle 19,30 in via XXV Aprile. L’anziano attraversava la strada, quando è sopraggiunta la Renault, che lo ha travolto in pieno. L’automobilista, fermatosi per prestare soccorso all’uomo, ha chiamato subito il 118. Le condizioni dell’83enne sono apparte subito critiche. Un’ambulanza lo ha poi trasportato d’urgenza al Vito Fazzi di Lecce, dove purtroppo è morto poco dopo il ricovero.

Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cutrofiano e gli agenti della polizia municipale. Il salentino alla guida della Clio, Rudy Mele, è stato sottoposto all’alcol test ed è risultato positivo. Aveva 1,80 gr di alcol per litro, ben oltre il limite consentito di 0,5gr/l. Su disposizione del sostituto procuratore Stefania Mininni, il mezzo è stato sequestrato ed il 31enne è stato arrestato e confinato agli arresti domiciliari. Dovrà rispondere di omicidio colposo.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto − 13 =