Si svolgerà sabato11 febbraio alle ore 17.00 presso il Teatro Comunale di Nardò, la commedia in due atti “Arlecchino servitore di due padroni” di Carlo Goldoni con costumi e maschere settecentesche.

L’iniziativa è promossa dal Settore Servizi Sociali del Comune di Nardò e rivolta agli iscritti del Centro Aperto per anziani.
La commedia è un’opera di intrattenimento, comica e divertente che ha come protagonista Arlecchino, servo di due padroni che, per non svelare il suo inganno e per perseguire il suo unico intento, ovvero mangiare a sazietà, intreccia la storia all’inverosimile, creando solo equivoci e guai.
Il tono vivace e irrequieto dei personaggi provoca da sempre grande allegria nel pubblico.
Secondo l’Assessore ai Servizi Sociali Giuseppe Fracella l’evento, che si adatta perfettamente al periodo carnevalesco, sia per la trama della rappresentazione che per i ricchi costumi, ha l’intento di sostenere il centro non solo come luogo di aggregazione e di svago, ma come promotore di iniziative varie di cultura, per stimolare la partecipazione attiva degli anziani ed esaltare la loro vitalità nell’impegno di sentirsi ancora attivi e partecipi alla società.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 − 10 =