È stato trovato in possesso di 217 grammi di marijuana nascosti sotto il letto ed è stato arrestato dai carabinieri. Si tratta di Giuseppe Montalbano, 23enne copertinese, già noto alle forze dell’ordine, accusato di detenzione ai fini di spaccio.

Il giovane era controllato già da qualche giorno proprio per i suoi strani movimenti, che lasciavano presupporre un comportamento non proprio immacolato. Così questa mattina, scattava il blitz dei carabinieri. E durante l’irruzione, i militari rinvenivano oltre alla droga anche un portafoglio, nascosto in una culla, contenente 1.110 euro, in contanti. Somma sequestrata perché ritenuta provento dell’illecita attività. Il giovane ora si trova agli arresti domiciliari.

CONDIVIDI