La tigre della ScuAltro sequestro per “tigre della Scu”, appartenente al presunto boss Lucio Vetrugno, chiamato “Lucio la Tigre” appunto, ucciso il 22 dicembre del 2010, con un colpo di pistola presso la sua masseria “La Tenente” alle porte di Copertino.

L’animale, un esemplare maschio di circa 16 anni, era stato trasferito agli inizi di ottobre 2011, presso lo zoo pescarese “La Rupe” di Civitella Casanova, in seguito alla confisca dei beni del presunto boss di Monteroni, eseguita dalla Dia di Lecce. La tigre è stata posta sotto sequestro, così come l’intera struttura, compresi gli altri animali ospitati nelle gabbie. All’interno del parco faunistico, secondo quanto riscontrato dal reparto speciale del corpo forestale di Roma, che ad ottobre si occupò del trasferimento della tigre da Monteroni a Civitella Casanova, sarebbero state rilevate irregolarità burocratiche, a causa delle quali è scattato il sequestro amministrativo. La “tigre della Scu”, quando fu trasferita, era denutrita. In ogni caso, è rimasta al suo posto.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove − 2 =