Con una delibera di recente attuazione, il Commissario Straordinario del Comune di Gallipoli, dott. Vincenzo Petrucci, ha di fatto garantito la messa in funzione dell’ecocentro della Città ionica, che sorgerà in via Pasolini e che di fatto garantirà ai cittadini la possibilità di poter conferire gratuitamente  vari oggetti vecchi, esausti o in disuso, oppure materiale ingombrante evitando, pertanto, che si formino discariche a cielo aperto per la strada.

La delibera commissariale è stata approvata una volta ultimati completamente i lavori realizzativi della struttura e dopo che i tecnici incaricati dall’Ato della Direzione dei Lavori hanno consegnato al Comune la documentazione attestante la regolare ultimazione dei lavori ed in particolare i certificati di regolare esecuzione e le relative dichiarazioni di conformità degli impianti elettrici, di illuminazione, di smaltimento acque prima pioggia, idrico-fognante e di videosorveglianza. Nell’atto deliberativo il commissario straordinario ha dato altresì mandato al dirigente dell’Ufficio Tecnico, ingegnere Giuseppe Cataldi, di sottoscrivere il contratto di comodato con il quale l’Ato Le/2 concede in uso gratuito al Comune di Gallipoli l’ecocentro. Da un punto di vista meramente burocratico-amministrativo, pertanto, sono stati licenziati tutti gli atti propedeutici alla messa in funzione della struttura. Pertanto, ultimate anche le ultime incombenze di carattere tecnico, l’ecodentro di via Pasolini sarà a disposizione dell’utenza cittadina per finalità di tutela e decoro ambientale.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 + dieci =