Questa mattina, ore 10 circa, un conducente del neo inaugurato filobus si è ritrovato a dover inaspettatamente risolvere un problema causato da un automobilista poco corretto.

Proprio davanti alla Questura infatti, nel bel mezzo della rotonda che collega Viale Gallipoli a Viale Marche, angolo con Viale Otranto, un’auto era stata abbandonata in un’area in cui non era assolutamente consentita la sosta, sia per intralcio all’incrocio che per passaggio di mezzi pubblici, quale il filobus in questione, che si è trovato la strada sbarrata e ha dovuto fermare la sua corsa. Non pochi i problemi causati al traffico, che nonostante l’ora era comunque intenso.

Per fortuna nel giro di una trentina di minuti la situazione è stata risolta e le auto hanno ripreso a circolare.

Un monito per i guidatori leccesi poco attenti è d’obbligo ed evitare soste in aree vietate o destinate al transito di filoveicoli è un’abitudine che bisogna assolutamente praticare.

Pamela Villani

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 2 =