Una società salentina ha evaso le tasse nel 2009, evadendo Iva per circa 50mila euro. Lo ha scoperto la guardia di finanza di Tricase durante un’ispezione, nella quale è emerso che la società di capitali, con sede a Maglie

esercente l’attivita’ di produzione di dolciumi e prodotti di pasticceria, non ha presentato le prescritte dichiarazioni dei redditi e iva inerenti l’anno d’imposta 2009, non dichiarando elementi positivi di reddito per circa mezzo milione di euro e la conseguente imposta sul valore aggiunto per circa €.50.000,00.
Inoltre le fiamme gialle hanno rilevato iva non versata pari ad oltre €.10.000,00 ed un’indebita compensazione di credito d’imposta per oltre €.45.000,00.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciannove + 3 =