C’è tempo fino al 2 marzo 2012 per partecipare al bando che anche quest’anno assegna cinque “Premi di eccellenza scientifica” ad altrettanti ricercatori dell’Università del Salento. Cinque i premi, per tremila euro ciascuno, che vogliono promuovere la competizione

fra i ricercatori e stimolarne la diffusione scientifica su base nazionale e internazionale.

I premi, infatti, si rivolgono ai ricercatori dell’Università del Salento che, attraverso una produzione ampia e di qualità elevata, contribuiscono significativamente alla visibilità nazionale e internazionale dell’Ateneo. Anche per questa terza edizione, il Premio è integralmente finanziato dalla Banca Popolare Pugliese, che ha dimostrato ancora una volta la sua attenzione per le eccellenze del territorio.

Verranno assegnati due premi per l’area scientifico-tecnologica, due per l’area umanistica e uno per l’area economico-giuridica e sociale. Quest’ultimo premio è intitolato alla memoria del dottor Giorgio Primiceri.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 3 =