Si è svolta stamane presso la Sala Consiliare del Comune di Castrignano del Capo, la Conferenza Stampa di presentazione ufficiale della IX edizione del “Torneo Carnevale di Gallipoli-Coppa Santa Maria di Leuca”, manifestazione internazionale di Calcio Giovanile

riservato alla Categoria Esordienti (1999) in programma a Gallipoli, Santa Maria di Leuca, Racale, Taurisano e Otranto dal 17 al 21 febbraio 2012.
Sono intervenuti Otello Sariconi, vicepresidente LND Puglia;Giancarlo Iannone, presidente Comitato Distrettuale Figc Maglie; Anna Maria Rosafio, sindaco di Castrignano del Capo; Cosimo Marino, assessore allo Sport del Comune di Castrignano del Capo; Daniele Sabato, presidente Asd Taurisano; Ernesto Nani, tecnico e formatore. Ha fatto pervenire i suoi saluti Massimo Basurto, sindaco di Racale.
Il vicepresidente Sariconi ha portato il saluto di Vito Tisci, presidente Figc Puglia. “E’ una manifestazione giunta alla nona edizione – ha detto Sariconi – e va sottolineato l’impegno dell’organizzazione guidata dal presidente del Capo di Leuca, Attilio Caputo. E’ ormai un evento consolidato ed importante a livello agonistico e per la promozione del territorio”.
Il presidente Iannone ha definito il Torneo “il fiore all’occhiello della delegazione di Maglie, importante a livello nazionale ed internazionale che vede la partecipazione di formazioni di primo livello”.
Il sindaco Rosafio si è detta “orgogliosa di poter accogliere questa importante manifestazione, ancor più importante perché si tratta di un evento di carattere giovanile oltre che per i suoi risvolti di socializzazione e di promozione del territorio salentino”.
Il tecnico Nani ha parlato di “Viareggio degli Esordienti. Un torneo che deve crescere perché il nostro calcio ha bisogno dei giovanissimi, ha bisogno di educazione e formazione allo sport. Sappiamo quanto sia necessario per il nostro calcio costruire i calciatori del futuro. Gli sforzi dell’organizzazione vanno lodati”.
L’assessore allo Sport Marino, infine, ha evidenziato: “è un’occasione molto importante per un evento che si è storicizzato. Un evento per il Capo di Leuca e per l’intero Salento, un’opportunità importante di crescita e promozione. Mi auguro che questa collaborazione tra i comuni di Gallipoli, Castrignano del Capo, Racale, Taurisano e Otranto sia solo l’inizio di un percorso sinergico che potrebbe estendersi nel prossimo futuro, magari anche nella stagione estiva, e in altre attività”.
La manifestazione assume cadenza annuale, dopo l’edizione 2011 vinta dall’Inter, a testimonianza del riscontro e del gradimento ottenuti.
La maggiore novità è sicuramente rappresentata dai terreni di gioco che ospiteranno le gare: oltre al “Bianco” di Gallipoli e alla Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” di Castrignano del Capo, i match dei gironi eliminatori si disputeranno anche al “Gen. Basurto” di Racale, al Comunale di Taurisano e al Comunale “P. Nachira” di Otranto. Le semifinali di lunedì 20 febbraio si giocheranno in simultanea alle 17,00 sui campi di Castrignano del Capo e Gallipoli. Le finali sono fissate per martedì 21 febbraio a partire dalle 10, cui seguirà la cerimonia di premiazione e di chiusura.
Nuova veste anche sul web con il sito dedicato alla manifestazione torneocarnevaledigallipoli.capodileuca.org

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 5 =