Foto Francesco MoscagiuliRocambolesco incidente questa mattina, intorno alle 9, in città. Un pullman della societa’ provinciale salentina ‘Seat’ con a bordo 45 studenti in gita scolastica ha imboccato una strada contromano e ha travolto tre auto in transito, provocando il ferimento di due donne.

E’ accaduto all’ingresso sud di Lecce dove il bus proveniente da Tricase, arrivato alla fine della statale Maglie-Lecce, ha attraversato viale Rossini contromano in direzione Viale Torre del Parco, una delle arterie piu’ trafficate della citta’, ed e’ finito contro tre auto che provenivano da viale Rossini. Tra le auto coinvolte quella su cui viaggiavano due sorelle che si trovavano a bordo di una Fiat Panda, Fidelma Quarta, di 60 anni, e la Foto Francesco Moscagiulisorella Giovanna, di 72.

Per estrarre la prima dalle lamiere sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. La donna e’ stata poi ricoverata al ‘Vito Fazzi’ in codice rosso, assieme alla sorella, le cui condizioni non sono gravi. Sono rimasti illesi i conducenti delle altre due auto travolte dal pullman: una Chevrolet Matiz e una Citroen Nemo. Sul posto hanno compiuto accertamenti agenti della sezione infortunistica della polizia municipale, secondo i quali non e’ escluso che a causare l’incidente possa essere stato un guasto ai freni del pullman che ha impedito all’autista di compiere la svolta che gli avrebbe permesso di tenere il senso di marcia regolare.

Foto Francesco MoscagiuliIl conducente del mezzo pesante, un uomo di 57 anni di Acquarica del Capo, e’ stato iscritto nel registro degli indagati per lesioni colpose ed e’ stato sottoposto all’alcol test che e’ risultato dello 0,12 g/l, inferiore a quanto previsto dalla legge che pero’ impone per i conducenti di mezzi pesanti un tasso non superiore allo zero. Per questo, nei confronti dell’autista del bus scatteranno una sanzione amministrativa, raddoppiata per aver causato l’incidente, e il ritiro della patente.
Foto Francesco Moscagiuli