Le Officine Cantelmo ospitano “Reportage di strada”, corso teorico pratico a cura di Danilo Dom Calogiuri e Alessia Rollo. Il workshop rientra nell’offerta formativa de “I nuovi linguaggi fotografici”, promosso dall’associazione culturale DamageGood e patrocinato dal Comune di Lecce e Settore delle Politiche Giovanili.

In principio furono Garry Winogrand e Lee Friedlander: pellicola in bianco e nero, analogica a tracolla, alla ricerca di una storia da raccontare. Eppure, dai loro scatti ne è passata di acqua sotto i ponti. La street photography si è evoluta e viaggia verso nuove frontiere. Per esplorarle a fondo, il modo migliore è frequentare il workshop Reportage di strada, a cura di Danilo Dom Calogiuri e Alessia Rollo, che a partire da martedì 14 si svolge presso le Officine Cantelmo di Lecce. Nel corso delle lezioni, che rientrano nell’offerta formativa de “I nuovi linguaggi fotografici”, i due docenti affrontano gli aspetti fondamentali della street photography, tanto dal punto di vista teorico quanto pratico. Nella fattispecie, Alessia Rollo offre un’ampia panoramica storico-artistica sul reportage di strada, nato in America negli anni Cinquanta come strumento di studio e denuncia sociale, per poi passare all’analisi e all’evoluzione dei codici visivi insiti in questo genere fotografico. Più pratico, invece, l’approccio del fotoreporter Danilo Dom Calogiuri: sotto la sua guida, i partecipanti possono scoprire i “trucchi del mestiere” e affrontare temi cardine come la scelta e lo studio di una storia, l’importanza della tecnica di scatto, i tempi d’attesa e infine l’editing di un reportage. In programma, anche l’attività sul campo, finalizzata alla realizzazione di un progetto fotografico personale. Le lezioni si svolgono ogni martedì, giovedì e nel fine settimana. Il workshop prevede 6 incontri, scanditi tra martedì 14 e giovedì 16; martedì 21 e sabato 25; martedì 13 e giovedì 15 marzo. Le iscrizioni sono aperte per un numero limitato di posti. Le adesioni devono pervenire entro e non oltre lunedì 13 febbraio. Per informazioni sul calendario e i costi, si consiglia di consultare il sito dell’associazione culturale DamageGood.

Contatti

DamageGood associazione culturale
cell.: 328/8638950
cell.: 340/6212127
www.damagegood.com
infodamagegood@gmail.com
fb: www.facebook.com/damagegood

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.