Il presidente di circoscrizione del quartiere Rudiae-Ferrovia lancia un’iniziativa per salvare il Parco Corvaglia. Dal pomeriggio di sabato 11 febbraio alla mattinata di domenica 12, ci sarà un gazebo all’entrata del parco, dove tutti i cittadini potranno consegnare le proprie idee per “ricucire” quella che è stata definita “una ferita dal punto di vista urbanistico, sociale e dei servizi”.

Il parco Corvaglia si trova in uno stato di abbandono e di degrado troppo evidente che non è più tollerabile. Ed è per questo che Carmelo Isola lancia questa campagna per raccogliere idee da presentare poi in un progetto per la riqualificazione dell’area.

Attualmente l’area è diventata poco mano di un dog-park. Panchine consumate dal tempo, ciò che resta di un parco giochi per bambini e tanta tanta sporcizia causata da totale mancanza di senso civico a causa di padroni troppo distratti per ripulire i bisogni dei propri animali domestici.

Già il 14 dicembre scorso l’ex presidente di circoscrizione Giovanni Castoro, aveva lanciato un appello all’amministrazione per salvare un’area che ha tutto il diritto di ricevere la giusta riqualificazione.

Sabato e domenica quindi, è il momento delle proposte. Le idee sono già tante, bisogna solo riunirle e poi presentarle nella speranza che il Parco Corvaglia possa riavere nuova vita prima o poi.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.