Sabato 25 febbraio (ingresso 5 euro – gratuito per le ragazze) l’Arena Live Music di Carpignano Salentino (Le) ospita Deejay Rakka, uno dei più pazzi dj d’Europa direttamente dal Belgio. Ad aprire la serata Dj Zorlak e Orlando.

Come maestro di filosofia, Rakka è una certezza in fatto di musica. Talento, energia e la combinazione unica di diversi influssi musicali, fanno di Rakka molto più di un dj (guardate Rakka’s cant showcase clip). Negli anni passati ha spopolato in numerosi eventi in tutto il Belgio e non solo; ha inoltre diviso il palco con artisti come Adam F, Benny Page, Hype, Black Chiney, Tlp, David Rodigan, Pow Pow Movement e affrontato in scontri back2back autentiche leggende viventi del Belgio: Daddy K, Mystique, Psar, Sake e Black Frank. Vincendo il Red Bull Threestyle’s Competition a Lille ha dimostrato a tutti di essere veramente la sola e unica bomba energetica di mash up che uccide col suo talento mozzafiato. Pensate che questo sia tutto? Assolutamente no, c’è molto di più! Rakka ha una straordinaria collezione di dischi, conosciuti come Dubplates, sui quali artisti famosi hanno inciso e apportato modifiche solo per lui: Krs- One, Shaggy, Mop, Nas And Damian Marley, Diana King e Wycleff Jean. Influenzato dalle sue origini latine, dall’amore per la musica raggae e dal talento nel mixare suoni, Rakka è diventato, tune dopo tune, il vero maestro del “mash up” che è oggiAggiungi un appuntamento per oggi. Dalla “black music” al Dubstep al Dnb, dal “latin madness” ai classici, dal Moonbathon al Raggaeton… Rakka = 100% vera musica.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 − uno =