Avrebbero messo a segno almeno tre colpi a tre gioiellerie in Albania. Per questo motivo sono scattate le manette ai polsi di due leccesi. Si tratta di  Giuseppe Margiotta , 33 anni e Franco Gallucci, 31 anni.

 

Stando alle indagini della polizia albanese, i due avrebbero rapinato il 17 gennaio una gioielleria a Fier, a 71 chilometri a sud di Tirana, 9 giorni dopo, avrebbero assalito un cittadino albanese rubandogli circa mille euro, mentre ieri avrebbero colpito  un’altra gioielleria sempre nella città di Fier. La polizia ha sequestrato anche una parte del loro bottino e nove telefonini.

Pare inoltre che Gallucci era già ricercato per rapina anche in Italia, per questo si spostava utilizzando una falsa identità