Importante risultato nel settore ambientale e culturale messo a segno dai quattordici comuni, con capofila Sannicola, risultati beneficiari, nell’ambito dei progetti di valorizzazione e gestione dei Sistemi ambientali e culturali (Sac) della Regione Puglia di un finanziamento pari ad € 668.424,78. Il progetto, presentato nel dicembre 2010 e denominato “Salento di mare e di pietre”, è stato coordinato dall’Ufficio Tecnico del Comune di Alliste, ha visto il coinvolgimento nella sua redazione di alcuni giovani professionisti locali e risulta essere il primo a ricevere il finanziamento da parte della Regione.

Secondo il Sindaco di Alliste, Antonio Ermenegildo Renna: “si tratta di un risultato eccezionale per i quattordici comuni che, lavorando in piena armonia ed unità d’intenti ed avvalendosi della preziosa collaborazione dell’Ufficio Tecnico del Comune di Alliste e di nostri giovani professionisti hanno presentato un progetto innovativo per potenziare l’attività turistica del nostro territorio. L’ulteriore elemento che ci rende ancor più soddisfatti è constatare come la nostra azione di formazione dei giovani professionisti, che portiamo avanti dal 2006, sta dando i frutti sperati e contribuisce a formare sul campo la nuova classe dirigente locale che, in questo modo, prende contezza e cognizione di quello che è il funzionamento della macchina amministrativa ed il modo di approcciarsi ai finanziamenti statali, regionali ed europei. Ora, prendere atto del fatto che i Nostri giovani professionisti Allistini, coordinati dall’Ufficio Tecnico, abbiano potuto contribuire a reperire tale finanziamento e si siano resi utili a tutti i comuni che hanno beneficiato dello stesso, è veramente cosa molto gratificante”. Punto di forza dell’idea progettuale è la valorizzazione del turismo sostenibile, attraverso la realizzazione di servizi per il cicloturismo. Attraverso il finanziamento ottenuto verranno, tra l’altro, realizzati nei quattordici comuni: punti informativi e di assistenza al cicloturista; punti di noleggio bici; adeguata segnaletica dei percorsi individuati. Il finanziamento del progetto permetterà, inoltre, al Comune di Alliste di incrementare le dotazioni librarie della propria biblioteca mediante la fornitura di libri dedicati alla cultura della bicicletta, nonché il completamento degli arredi per la fruizione degli spazi esterni della biblioteca stessa. “In un periodo di tagli e difficoltà economiche anche per il mondo della cultura e del turismo – afferma il Sindaco Renna – l’approvazione di un progetto simile rappresenta un’opportunità irripetibile per il nostro territorio e, tra l’altro, si pone in linea con uno degli obiettivi primari del nostro programma amministrativo: la realizzazione di una rete per la mobilità lenta. D’altronde, la pista ciclabile tra Alliste e Felline e la “passeggiata” tra Capilungo e Cisternella sono tra le opere pubbliche, realizzate durante il mio primo mandato, più fruite ed apprezzate dalla comunità locale e dai tanti turisti che ogni anno, soprattutto in estate, abbiamo il piacere di ospitare. Ora, l’impegno dell’Amministrazione continuerà in questa direzione attraverso la previsione di nuovi tratti di pista ciclopedonale nelle lottizzazioni in corso di approvazione e con la presentazione, attraverso il GAL Serre Salentine, di progetti per la sistemazione dei percorsi extraurbani”.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × uno =