E’ in corso a Taranto in corte d’Assise, la sesta udienza del processo per l’omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne uccisa ad Avetrana (Ta) il 26 agosto 2010, di cui rispondono la cugina Sabrina Misseri e sua madre, Cosima Serrano.

E’ in corso l’interrogatorio di Vito e Alessandra Spagnoletti, rispettivamente padre e figlia, cui si stanno chiedendo se sono a conoscenza di particolari in relazione alla vicenda. Testimone piu’ importante e’ pero’ Mariangela Spagnoletti, l’amica di Sarah e Sabrina a conoscenza del litigi intercorsi tra le due in relazione al rapporto con Ivano Russo, ascoltato nelle udienze precedenti. “A Sabrina piaceva Ivano, ne parlava sempre, diceva che voleva una storia con lui”. Lo ha detto Mariangela Spagnoletti, amica di Sarah Scazzi e Sabrina Misseri, la cui deposizione e’ cominciata da poco a Taranto nella sesta udienza in corte d’assise per l’omicidio della quindicenne di Avetrana. Ivano Russo, gia’ ascoltato nelle udienze precedenti, e’ il giovane di Avetrana amico di Sarah e per la quale Sabrina si sarebbe poi ingelosita nei confronti della cuginetta.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 − 13 =