Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Trepuzzi hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso il 06 febbraio 2012, dalla Procura della Repubblica di Lecce nei confronti Emiliano Vergine trentaseienne del luogo, già noto, condannato alla pena due mesi e dieci giorni di reclusione

perché riconosciuto colpevole della   violazione agli obblighi della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza cui era sottoposto, poiché era alla guida di un’autovettura senza la patente di guida.  Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato accompagnato nella Casa Circondariale di Lecce.

CONDIVIDI