Truffa: è l’accusa che ha fatto scattare la denuncia a piede libero per tre giovani di Galatina. Si tratta di due uomini di ventinove e venticinque anni ed una donna di trentaquattro, tutti disoccupati ed incensurati.

I Carabinieri, in seguito alla denuncia di un tabaccaio, ieri sera si sono messi sulle tracce dei giovani , rintracciando i tre presunti autori della truffa che avevano presentato all’incasso tre biglietti della lotteria istantanea, con numero seriale alterato, risultati già riscossi presso altre ricevitorie. Il valore della truffa ammonterebbe ad alcune decine di euro. Il reato sarebbe avvenuto in più ricevitorie, con dei biglietti gratta e vinci denominati mega e max miliardari che sono stati sequestrati.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × 4 =