Senza sosta la lotta all’abusivismo demaniale lungo il litorale provinciale ad opera dei militari della Guardia Costiera di Gallipoli. Le ultime verifiche avvenute nel litorale di T.S.Giovanni d’Ugento hanno permesso di scoprire che il proprietario di un immobile adiacente ai confini demaniali

e regolarmente munito dei relativi permessi, al fine di ampliare l’abitazione, aveva realizzato una veranda interamente ricadente sul suolo demaniale, perpetrando una grave violazione delle norme che disciplinano l’uso del demanio pubblico e limitando quindi la fruizione del medesimo spazio ai cittadini. Per questo motivo l’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria e l’area è stata sequestrata