Proficuo il bilancio dei carabinieri della compagnia di Casarano che hanno presentato il resoconto dell’attività di controllo delle ultime due settimane sul posto e nei comuni limitrofi.

I controlli si sono concentrati non solo sulle strade per la lotta al consumo di alcool e di sostanze stupefacenti ma anche su persone sottoposte a misure limitative della libertà personale e su ispezioni in alcuni cantieri edili.
Il risultato è stato di cinque persone denunciate in stato di libertà: M.P. 20enne di Racale, e due matinesi di 50 e 22 anni, sono stati deferiti per guida in stato d’ebbrezza e hanno ricevuto il ritiro della patente oltre che il sequestro del mezzo. S.F. invece, 37enne di Matino è stato denunciato perché sorpreso alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.
Per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato invece denunciato C.A. 20enne di Casarano, perché trovato in possesso a seguito di perquisizione domiciliare di alcuni grammi di hashish e di un bilancino di precisione.
In tutto sono state poi controllate 60 persone sottoposte ad arresti domiciliari, otto a sorveglianza speciale e 50 sottoposte a misure di sicurezza. Quattro sono state le perquisizioni domiciliari e otto le contravvenzioni al codice della strada.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

undici + due =