E’ stato proficuo il bollettino dei carabinieri di Lecce, Gallipoli e Maglie che hanno presentato il resoconto dei controlli del fine-settimana per contrastare l’uso di droghe e alcool sulle strade.

In particolare nel leccese, sono state segnalate otto persone, di cui una, un 43enne di Lecce, trovata in stato di ebbrezza alla guida della propria autovettura, che è stata sequestrata. Le altre sette sono state trovate in possesso di sostanze stupefacenti: E.C., 15enne, A.R. 25enne, entrambi di Lecce, D.B., 20enne di Surbo e S.C., 20enne di Calimera, sono stati trovati con addosso marijuana; faceva uso di hashish invece F.C., 40enne di Surbo; trovati in possesso di cocaina D.L., 40enne di Surbo e R.C.C., 39enne di Calimera.
Nel corso della medesima operazione, i carabinieri hanno posto agli arresti domiciliari M.I., 44enne di origine albanese che a seguito di controllo non è stato ritrovato presso la propria abitazione, mentre è stato arrestato e condotto in carcere Colazzo Roberto, di 47 anni, per la revoca dell’obbligo di dimora presso la sua abitazione di Cavallino.
Nella zona di Gallipoli sono state invece denunciati in stato di libertà dieci soggetti, elevate al codice della strada 119 contravvenzioni, sequestrati nove veicoli e ritirate sei patenti per guida in stato di ebbrezza. Tra questi troviamo giovani tra i 23 e i 31 anni, tutti con un tasso alcolemico tra 0,79 G/L al 1,86 G/L, picco della serata. Tali risultati sono stati ottenuti su un totale di 293 persone complessivamente sottoposte a controllo, grazie all’utilizzo di apparati etilometrici impiegati all’interno di frequenti posti di controllo volanti, strategicamente dislocati ed organizzati su tutto il territorio.
Durante il medesimo servizio, a seguito di perquisizioni personali, sono stati inoltre segnalati all’autorità prefettizia per uso non terapeutico di sostanza stupefacente 6 giovani, di età compresa tra i 18 e i 27 anni. Complessivamente i carabinieri hanno sequestrato  marijuana, hashish e  cocaina. Infine anche due giovani, uno di Galatone e uno di Gallipoli sono stati denunciati per guida senza patente, che tra l’altro non era mai stati conseguita.
Infine anche nella zona di Maglie i carabinieri hanno arrestato una persona, denunciato dieci soggetti ed elevato numerose contravvenzioni oltre a segnalare gli assuntori di stupefacenti. In particolare è stato posto agli arresti domiciliari Carmine Fiorentino, 45enne di Galatina, trovato – a seguito di perquisizione nella sua stessa abitazione – in possesso di 70gr di marijuana assieme al materiale per confezionare le dosi.
A Zollino sono stati invece denunciati per falsità materiale P.P., 37enne di Galatina, C.S., 60enne di Martano e C.S., 40enne di Mesagne, perché viaggiavano a bordo di una Lancia K sprovvisto di assicurazione e con un contrassegno contraffatto. L’auto e il documento falso sono stati sequestrati. Anche a Botrugno O.F. un 40enne originario di Diso, è stato denunciato per falso perché trovato alla guida di un’auto con un contrassegno contraffatto. Proposti per il Foglio di Via Obbligatorio invece sono state tre persone di Maglie e una di Soleto. Un’altra del posto è stata segnalata per non aver ottemperato all’obbligo del f.v.o. .
Ancora per guida in stato di ebbrezza sono stati segnalati A.R.G. 30enne di Botrugno, il quale si trovava anche in stato di alterazione dovuto a sostanze stupefacenti, M.N., 23enne di Corigliano d’Otranto e A.A., 40enne di Poggiardo. Nel corso del medesimo servizio sono stati infine segnalati alla competente autorità amministrativa per uso non terapeutico sostanza stupefacente, 6 giovani di età comprese tra i 15 e i 30 anni: la sostanza stupefacente rinvenuta ammonta a 10gr di marijuana, sottoposta  sequestro.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.