Torna la musica degli anni ’80 e lo spazio dedicato al teatro al Guernica di Arnesano venerdì 2 marzo 2012. Il più grande circolo Arci del Salento mette in scena alle 22 lo spettacolo dal titolo: “Baby get lost”, la performance nasce da un’idea di Silvia Lodi, con le musiche originali di Irene Scardia. Un viaggio nell’ironica e amara visione della solitudine del protagonista alle prese con la propria ossessione che lo rende innocente carnefice del suo stesso destino.

Le riflessioni partono da un amaro quesito: che cosa ci resta quando tutto attorno a noi frana, si scompone, si decompone? L’amore, le certezze, i limiti… non resta più niente. Solo la solitudine. “… È cominciata così, con le sue cose, quando lui se n’è andato. Non importa come e perché, il come e il perché qualcuno lascia qualcun altro si assomigliano sempre. Non importa il motivo. Uno resta dentro una casa mentre l’altro va via. E quando uno se ne va porta via quasi tutto, di solito, e di solito, dimentica qualcosa. Oggetti. Cose”. Dopo il teatro, spazio alla migliore musica degli anni ’80 con “The ’80 Alternative Party!”. Al Guernica sono aperte le iscrizioni per i corsi, riconosciuti dalla Regione Puglia, di montaggio video e fotografia (30 ore, primo modulo): per info chiamare al 3288422943. I corsi sono in collaborazione con il Centro di formazione professionale musico teatrale Idea Suono. Il Guernica è in via Madonna di Monte Vergine 6 – Arnesano (Le). Ingresso riservato ai soci. L’associazione culturale Guernica è un luogo condiviso pensato da e per gli artisti e le menti creative. Uno spazio in cui stimolare il processo di creazione per aprire nuove strade e portare nuove idee. In ambito locale e mediante collaborazioni nazionali ed internazionali, il progetto si pone come centro d’incontro che coinvolge le più diverse discipline: pittura, fotografia, musica, video, performances, teatro, poesia, narrativa, ma anche ricerca scientifica ed altre attività non umanistiche. Un contenitore delle presentazioni impegnate e della promozione coerente del lavoro artistico attuale. Guernica è uno sguardo sul mondo, una possibilità di sopravvivenza.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × 5 =